Category: News
Un grande abbraccio alla nostra piccola Giulia Benedetti

15825834_182700488871410_7106771107489947530_nIl 2017 si apre con una delle notizie più tristi che potesse arrivare: la mattina del primo gennaio è infatti mancato il papà della nostra piccola Giulia Benedetti (u14). Da sempre super appassionato e grande tifoso seguiva con affetto non solo le partite della figlia, ma anche quelle della prima squadra e di tutte le altre ragazze insegnando e trasmettendo quella che si può definire la vera passione per lo sport! Ci mancherai tanto Giovanni, ma noi ti porteremo sempre nel cuore! Grazie per tutto quello che ci hai dato.

Uno sguardo ai campionati

Un’ottima prima parte di stagione per Argentario Progetto VolLei, che ottiene grandi risultati sia dalla prima squadra sia dal settore giovanile.
La società  cognolotta chiude infatti con un meritatissimo primo posto e si proclama campione d’inverno in serie B2, U14, U16, U18.

Da sottolineare é soprattutto il percorso della prima squadra che, sorprendendo tutti, chiude il 2016 con 10 vittorie in 10 partite, perdendo un solo punto fra le mura amiche nella 3° giornata di campionato contro il Vobarno BS. Un Argentario Progetto VolLei che anche per questa stagione ha deciso di puntare su giovani atlete promettenti e di grande carattere accompagnate da un paio di ragazze più grandi che possano accompagnarle in questo percorso di crescita condividendo le loro esperienze. Da segnalare sono le ottime prestazioni della palleggiatrice Aurora Bonafini e della schiacciatrice Katerina Pučnik (le atlete più “vecchiette”, insieme all’ormai ex Giorgia Todesco, a disposizione di mister Moretti), la crescita straordinaria e l’apporto insostituibile delle gemelle Alessia e Giorgia Mazzon (classe 1998), il debutto come titolari in serie B2 di Margherita Dorigatti, libero classe 2000 della formazione cognolotta con un rendimento e una regolarità  straordinarie, e di Karin Barbazeni, opposto classe 1999, che nella stagione scorsa aveva trovato poco spazio in questo campionato nella squadra guidata da Luca Pieragnoli.

Parlando del settore giovanile invece bisogna assolutamente fare i più grandi complimenti per il lavoro svolto in palestra agli allenatori Sebastiano Lo Buglio e Marco Roat (U14, in collaborazione con il GS Marzola Marzola), Silvano Conci (U16) e Maurizio Moretti (U18), che con le rispettive formazioni hanno conquistato la vetta della classifica dopo questi primi quattro mesi di attività !

Da menzionare é anche il prezioso aiuto da parte di tutto lo staff paramedico e soprattutto quello di Dino, Pietro e Stefano che sono presenti quotidianamente con almeno uno dei vari gruppi.

Nonostante gli ottimi risultati ottenuti, le Argentelle non si fermano un attimo e sono già  tornate tutte in palestra da un paio di giorni: le squadre U13, U14 e U18 (team prevalentemente formato da atlete U16) hanno partecipato al 27° Torneo di Natale organizzato dalla Pallavolo Rovereto, vivendo tre giornate all’insegna del volley e del divertimento. La prima squadra invece ha ricominciato con gli allenamenti, un paio di doppie sedute giornaliere alternate a due amichevoli con la formazione veneta di serie B1 Brunopremi Bassano VI: una buona possibilità  per mettersi a confronto con una squadra di categoria superiore che ha dato risposte molto positive al tecnico Moretti in vista della ripresa del campionato (un paio di scambi vincenti nel video).

Ora qualche giorno per ricaricare le batterie e poi via, di corsa di nuovo in palestra a divertirsi, migliorare e dare il meglio di sè!

Benvenuto Silvano

Il progetto VolLei dà  il benvenuto al nuovo allenatore della Serie C, Silvano Conci, uno dei più apprezzati tecnici trentini, responsabile in passato del settore giovanile della Trentino Volley. Buon lavoro!

Bentornato, Maurizio

Il progetto VolLei é lieto di comunicare che il nuovo Direttore Tecnico per il prossimo biennio sarà Maurizio Moretti.

Già  allenatore di parecchie squadre di serie A e B e della nazionale pre-juniores femminile, uno dei fondatori di Progetto VolLei, ritorna in Trentino per mettere la sua esperienza al servizio di tante giovani pallavoliste. Guarda il suo curriculum qui.

Buon lavoro!