Sarà contro Talmassons la prossima sfida che attende l’Argentario VolLei. Valida per l’ottava giornata del campionato di serie B1 femminile, la partita è prevista domenica 2 dicembre alle 18 a Talmassons.
Dopo la dura partita con Ospitaletto un’altra difficile gara aspetta le ragazze guidate da mister Maurizio Moretti. Talmassons è infatti una delle tre formazioni del girone che si contenderà il titolo sino alla fine. Attualmente le avversarie occupano la seconda posizione in classifica a quota 18 punti. Distanti solo una lunghezza dalla capolista Vicenza, le ragazze guidate Ettore Guidetti sono reduci dalla netta vittoria per 3-0 con la Duetti Giorgione. Di notevole qualità tecnica è l’intera rosa ma tre sono le giocatrici cardine: Daniela Nardini, centrale, Gilda Lombardo, banda, e Irene Gomiero, banda.
In casa Argentario il clima è disteso nonostante la sconfitta con la corazzata Ospitaletto. Bonafini e compagne sono ferme a quota nove punti in classifica, frutto delle tre vittorie con Bedizzole, Carinatese e Walliance ATA. La rosa è al completo e pochi sono i dubbi di formazione. È probabile che l’allenatore schieri il sestetto tipo con Bonafini in regia, Perez opposto, Pucnik e Tellaroli in banda, Barbazeni e Rizzo al centro, Dorigatti libero.
I precedenti della scorsa stagione sono entrambi favorevoli a Talmassons quando le friulane piegarono le trentine 3-1 all’andata e 3-0 al ritorno.
Ci si aspetta una gara difficile, per la quale è d’obbligo sbagliare pochissimo. «Affronteremo – spiega l’allenatore Maurizio Moretti – una delle squadre più forti del campionato. Si tratta di una formazione che può contare su alcune individualità importanti e per noi sarà una stimolo ulteriore. Sarà fondamentale la nostra fase break, attaccare bene e rimane in efficienza positiva in battuta. È una bella sfida e noi la prendiamo come tale.»