Sarà in terra friulana la prima trasferta stagionale dell’Argentario Progetto VolLei, che domenica sera alle 18 affronterà la Pav Udine. Dopo l’importante vittoria su Bedizzole (3-1), Bonafini e compagne puntano al secondo successo consecutivo per confermare quanto di buono mostrato alla prima al PalaBocchi.
I nuovi volti hanno ben figurato e salvo imprevisti l’allenatore Maurizio Moretti punterà sulla stessa formazione della settimana scorsa con Bonafini in regia, Perez opposto, Pucnik e Tellaroli in banda, Barbazeni e Rizzo al centro, Dorigatti libero.
Le avversarie sono reduci dalla pesante sconfitta con la corazzata Vicenza, che ha superato agevolmente le friulane in tre set (25-11, 25-19, 25-18). La rosa è però di tutto rispetto, a partire da giocatrici chiave come le schiacciatrici Erica Giacomel e Lara Lugli, la centrale Valentina Pastorello e la regista Valeria Pesce.
Prematuro guardare la classifica dopo una sola giornata, ma è evidente come l’Argentario sia in costante crescita. «Stiamo bene – spiega l’allenatore Maurizio Moretti – e la squadra, nonostante il difficile precampionato, sta reagendo e migliora partita dopo partita. È importante in questa fase della stagione affrontare ogni match con serenità cercando di mettere in campo il proprio gioco».
A dispetto della recente sconfitta, le avversarie possono contare su alcune giocatrici di assoluto valore. «Siamo consapevoli – prosegue il mister – del potenziale avversario. Per questo dovremo essere bravi a giocare la nostra pallavolo, magari tentando di sorprenderle. Mi aspetto una partita divertente durante la quale il gioco sarà molto vario».
L’Argentario tornerà poi in campo sabato 27 ottobre alle 17.30 al PalaBocchi per il derby trentino con l’Agrilagaria Volano Volley.