Category: News
Benvenuta Carmen!

Il campionato nazionale di B1 sta per partire e sulla panchina della neo-promossa squadra di Cognola Argentario Progetto VolLei, vicino a Maurizio Moretti, ci sarà un’importante presenza femminile: Carmen Pimentel!

Read More

Progetto VolLei Camp: arrivederci all’anno prossimo!

20046789_10210048553030291_3247149428816482107_n
Si è conclusa con successo anche la seconda settimana del camp organizzato da Progetto VolLei 360°, quella da domenica 9 a sabato 15 luglio, che ha avuto come base logistica la località di Coredo, in Val di Non.

Anche questa settimana ha registrato il tutto esaurito: portare in Trentino in due settimane 130 ragazze/i provenienti da dieci diverse regioni d’Italia, e addirittura una ragazza da Vienna, non è cosa da tutti i giorni!
Read More

Progetto VolLei Camp: partenza col botto!

35332256420_e96eefe5c2_k

Si è da poco conclusa la prima delle due settimane del camp organizzato da Progetto VolLei 360°, quella da domenica 2 a sabato 8 luglio, in quel di Silandro, in Val Venosta.
É già partita la seconda, da domenica 9 a sabato 15 luglio, che si terrà a Coredo, in Val di Non.
Preziosa ovviamente è stata la collaborazione con le società di casa, ASD Silandro, Predaia e Val di Non Volley.
Read More

Un anno straordinario

Un’altra stagione è giunta al termine e anche in casa Argentario è arrivato il momento di tirare le somme e di vedere con quali risultati è stato ripagato il duro lavoro svolto in palestra per dieci mesi da tutto lo staff tecnico e dalle atlete di Progetto VolLei.

17855323_10213016320670993_5609320504399189150_o
Senza dubbio le soddisfazioni più grandi sono arrivate dalla prima squadra che con ben tre giornate di anticipo si è proclamata campionessa del girone C del campionato Nazionale di serie B2, ottenendo così la promozione diretta in serie B1.

Ma come dice coach Moretti, “Viaggiare è stato più bello che arrivare”.
Read More

Estrazione della lotteria: 22/06

Per ragioni organizzative, la società comunica che l’estrazione della lotteria è stata spostata dal 18/06 al 22/06, ore 21:00, presso Villa S. Ignazio (Trento).
1456968_1_gallerydetail_64813418

Centrata la finale nazionale U18

MOLTO ORGOGLIOSI DELLE NOSTRE ARGENTELLE: CENTRATA LA FINALE NAZIONALE U18 2017.
Nella serata di mercoledì 10 maggio 2017 abbiamo avuto un’ulteriore dimostrazione di grande grinta e determinazione da parte di un gruppo di ragazze che ha lavorato intensamente e costantemente in palestra per nove mesi per centrare un unico grande obiettivo: la finale nazionale U18.

18359173_10209462004606947_8341083449307748606_o

In campo da novembre, vittoria dopo vittoria le nostre Argentelle hanno concluso il girone a nove squadre della prima fase occupando la vetta della classifica e guadagnandosi così un posto nel girone “d’eccellenza” per la seconda fase, questa volta a quattro squadre. E dopo andata e ritorno, la formazione cognolotta si è nuovamente trovata imbattuta e dunque campionessa provinciale. Ed è proprio con la partita di mercoledì scorso che le Argentelle hanno potuto festeggiare il raggiungimento di questo traguardo: fra le mura della palestra di Cognola si è giocata la “finale provinciale” (la possiamo definire così perché la squadra vincitrice della sfida avrebbe, per l’appunto, vinto il titolo provinciale) contro le coetanee dell’ATA Trento Volley. Una bella partita ad alto livello agonistico dove le atlete di casa hanno saputo imporre e mantenere un buon ritmo di gioco per tutta la durata dei tre set (al contrario dell’andata, dove erano stati giocati brillantemente i primi due parziali e il quinto, mentre era mancata la concentrazione nel terzo e nel quarto), aggiudicandosi così la vittoria sia del match che del campionato provinciale e timbrando il biglietto per quello Nazionale, che si svolgerà a Modena dal 06 all’11 giugno. A Modena le nostre ragazze dovranno partecipare ad un primo girone di qualificazione a quattro squadre, che si svolgerà nelle giornate del 06 e del 07 di giugno. In caso di piazzamento al primo posto si accederebbe alla vera e propria fase finale a 16 squadre, dove le Argentelle potrebbero avere l’onore di confrontarsi con le migliori realtà della pallavolo giovanile italiana.
Un grosso in bocca al lupo dunque a questo grande gruppo di giovani atlete che rappresenterà la nostra provincia ai campionati nazionali per il quinto anno di fila! #SempreForzaArgentario

Argentario vittorioso anche in versione “Baby”

VTV Tecnovap Verona – Argentario Progetto VolLei 2-3
25-20 / 16-25 / 23-25 / 25-22 / 10-15

Argentario Progetto VolLei: Adhuol John (20pt), Giulia Malesardi (14pt), Karin Barbazeni (12pt), Jessica De Val (11pt), Giulia Bonafini (4pt), Giorgia Mazzon (2pt), Alessia Tonina (2pt), Aurora Bonafini (0pt), Katerina Pucnik (0pt), Annalisa Michieletto (0pt), NE: Alessia Mazzon, Valentina Triches, Irene Bellin.

CRONACA: É un argentario Progetto VolLei in versione Baby quello che s’impone sul campo della Tecnovap Verona.
Coach Moretti, con la promozione in B1 già matematica in tasca, fa la scelta di impiegare tutte ragazze under 18 in vista delle prossime finali giovanili.
La giovane compagine trentina non si lascia intimorire da un Verona alla ricerca disperata di punti salvezza e in un match molto equilibrato riesce ad avere la meglio dopo cinque set.
Alla fine la differenza la fanno il muro delle trentine, 17 saranno alla fine i punti conseguiti in questo fondamentale, e il servizio che con 16 ace mette in grande difficoltà la ricezione della squadra veneta.
MVP della serata JOHN Adhuol che con i suoi 20 punti porta un contributo cospicuo al risultato della sua squadra.
Settimana piena di impegni nelle competizioni giovanili, quella che si appresta ad affrontare Argentario Progetto VolLei, che ritornerà in campo sabato prossimo al Pala Bocchi alle 20,30 contro il Volano nella penultima giornata di questa esaltante stagione del campionato di B2.
Un’ ultima occasione per festeggiare ancora la grande impresa della promozione in B1 delle Argentelle davanti al pubblico amico.

NEVER STOP DREAMING!

 

Le Argentelle battono Pisogne e realizzano un grande sogno conquistando a tre giornate dalla fine del campionato la serie B1.

 

17855008_10213016164987101_3214256954996354645_o

Argentario Progetto VolLei – Iseoserrature Pisogne BS 3-1 (25-19, 22-25, 25-10, 25-23)

Argentario Progetto VolLei: Bonafini A. 3, Barbazeni 8, Mazzon A. 10, John Adhuol 10, Mazzon G. 19, Pučnik 18, Dorigatti (L); De Val, John Ajak 3; Non entrate: Zani, Montali, Tonina, Bonafini G., Malesardi. Coach: Maurizio Moretti.

Iseoserrature Pisogne BS: Fridrihsone 6, Ghezzi 13, Morfino 5, Riparbelli 5, Puce, Civardi 12, Baragioli (L); Calcinardi; Non entrate: Silini, Ravelli, Laragione, Fabbri, Morandini. Coach: Gaspari.

Arbitri: Salaris – Miggiano (Bolzano)

Durata: 26’, 28’, 21’, 35’. Tot. 1h 50’

MVP: Katerina Pučnik (Argentario Progetto VolLei)

NOTE. Servizio: Argentario errori 8, ace 16; Pisogne errori 6, ace 7. Muro: Argentario 5, Pisogne 7. Ricezione: Argentario 70%, Pisogne 48%. Attacco: Argentario 34%, Pisogne 20%.

Read More

Gpi Group Rovereto VS. ARGENTARIO PROGETTO VOLLEI

Manca ormai sempre meno al derby che andrà in scena questo weekend, sabato 1 aprile 2017 alle ore 20.30 in quel di Lizzana, a Rovereto a sole 5 giornate dalla chiusura del campionato.
Le padrone di casa roveretane, dodicesima forza del campionato e provenienti da una vittoria a punteggio pieno ottenuta contro il Südtirol Bolzano, tenteranno di strappare punti alle prime della classe.
Dal canto loro le nostre Argentelle dovranno rimanere nella zona di concentrazione per guadagnarsi la posta in palio ed avvicinarsi quindi alla matematica e storica promozione in B1.
Nella gara di andata il PalaBocchi aveva visto imporsi l’Argentario con il punteggio di 3 a 1 dopo un primo set giocato sottotono (parziali: 22-25, 25-9, 25-17, 25-12), dopo il quale però le ragazze di coach Moretti avevano saputo prontamente reagire controllando il resto della partita.
L’appuntamento è quindi per sabato 1 aprile 2017, giornata nella quale sempre in terra trentina e quasi in contemporanea (ore 21.00), il C9 Pregis Arco Riva ospiterà il G.S.M. Mondial Carpi per un match che si prospetta insidioso e rischioso.