Dopo la convincente vittoria con l’Anthea Vicenza, l’Argentario VolLei si prepara alla dura trasferta di Pisogne (Brescia). La settima giornata di campionato mette di fronte alle ragazze di Maurizio Moretti una formazione che vanta un solo punto in più in classifica. Il match, previsto per sabato alle 20,30, si preannuncia ostico. Le due squadre, che hanno saputo fin qui vincere quattro partite su sei, daranno quasi certamente vita a una partita equilibrata.

Pisogne, squadra che ha condiviso il girone di B2 con l’Argentario lo scorso anno, in estate ha cambiato molto per farsi trovare pronta all’impatto con la nuova categoria. La società, dopo aver acquistato i diritti, ha, eccezion fatta per la schiacciatrice Valentina Civardi, sostituito tutta la rosa. Le ragazze di coach Marco Bonollo hanno dimostrato, soprattutto nelle partite casalinghe, di sapere giocare un’ottima pallavolo. La vittoria con Talmassons alla terza giornata per 3-0 è la prova che possono battere chiunque. I punti di forza sono la palleggiatrice Margherita Rosso e le centrali Sara Ceron e Chiara Dell’Acqua.
Bonafini e compagne, coscienti del proprio potenziale, si sono preparate al meglio e il loro ottimo momento di forma sarà un’iniezione di fiducia importante per portare a casa il massimo risultato. «Vincere a Pisogne – dichiara l’allenatore Maurizio Moretti – sarà molto difficile. Per noi sarà importante continuare la corsa verso la parte alta della classifica. Il nostro obiettivo, consapevoli della forza dell’avversario, rimane quello di vincere ogni partita».
Con l’ottava giornata di campionato l’Argentario tornerà a giocare in casa dove, sabato 2 dicembre alle 17,30, affronterà Estvolley Udine.