Ottimo terzo posto al prestigioso torneo internazionale U19 Ferruccio Cornacchia di Pordenone per le atlete dell’Argentario Progetto VolLei, svoltosi a Pasqua e al quale hanno preso parte sette selezioni nazionali, in preparazione agli imminenti Campionati giovanili europei e mondiali. Oltre alla nazionale italiana U16, hanno partecipato alla manifestazione le selezioni giovanili di Giappone, Lituania, Svezia, Slovenia, Inghilterra e Croazia. Proprio contro quest’ultima Argentario ha disputato un ottavo di finale, terminato 3-2 per le trentine al termine di un entusiasmante match che ha rappresentato una sorta di finale anticipata. Superata la nazionale Croata U19, le giovani Argentelle hanno battuto il Coselli di Trieste, arrendendosi poi in semifinale per 3-1 alla nazionale italiana, dopo aver autorevolmente dominato il primo set, ma complicandosi la vita in quelli successivi, sottovalutando un po’ troppo l’avversario e commettendo un insolito numero di errori. Nella finale terzo quarto posto, Argentario ha conquistato la medaglia di bronzo, battendo con un perentorio 3-0 la forte selezione americana del Northern Light.
Questo importante traguardo va ad aggiungersi alla vittoria nel campionati U18 regionale, al primo posto nei gironi di eccellenza delle categorie U13 e U16 e ad un piazzamento in U14 (disputato con le under 12 e 13). Questi risultati consolidano la posizione di leader in regione nel settore della pallavolo giovanile della società cognolotta, a riprova del grande lavoro svolto dall’allenatore Maurizio Moretti e dal suo staff “sulle giovani atlete” e “per le giovani atlete”.